Cinque domande con David Stewart

By in
2826
Cinque domande con David Stewart

The Bright Darling mostra quanto può essere bello un gin in un cocktail dolce. Il liquore all’ibisco e lo sciroppo semplice si uniscono per un cocktail che è dolce con abbastanza morso per assicurarti di non dimenticare mai che stai bevendo il gin CITY Bright. Gli amari di lavanda tirano fuori il meglio di tutti i sapori. Questo cocktail è perfetto per impressionare tutti i tuoi amici, come dimostrerai quanto può essere memorabile un cocktail e quanto sei bravo a mixare.

Pochi liquori hanno la versatilità del gin. Con un sapore naturalmente amaro grazie alla forte presenza di ginepro, quando il gin viene combinato in un cocktail con amari o acqua tonica, avrà un morso fresco e rinfrescante. Ma se ti piacciono le cose dall’altra parte dello spettro, aggiungendo lo sciroppo semplice creerai un cocktail dolce e gustoso.

Ingredienti:

  • 1.5 oz. CITY Bright gin
  • 0.5 oz FRUITLAB Hibiscus liqueur
  • 1 oz. fresh lime juice
  • 1 oz. simple syrup
  • 3 dashes BAR KEEP Lavender Bitters

Fresh bay leaf

Method: Combine all with ice and shake then strain into a cocktail glass and garnish with a bay leaf.

Left on Mateo. Typically, cocktails use a limited number of spirits as a base, and avoid some combinations altogether. While gin, tequila, and vermouth don’t throw up stop signs like some combos do, the pairing of all three together is rare. Left on Mateo, one of the more adventurous cocktails from Elitario Distillery, is making sure the unusual flavor pairing gets its moment in the sun. Each sip is an intriguing mix of flavor, and will leave you thirsty for more.

 

Ingredients:

  • 1 oz CITY Bright gin
  • 1 oz IXÁ Reposado tequila
  • 1 oz red vermouth

Method: Combine all with ice and stir. Serve in rocks glass over a large ice cube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *